You are here
Home > SNOWBOARDARIO > BIG AIR

BIG AIR

GO BIG OR GO HOME

Il Big Air è una delle discipline principali del mondo dello snowboard freestyle. Consiste principalmente in una gara di freestyle dove gli atleti e le atlete si confrontano su un salto singolo affrontato in due o tre prove, previo qualifiche. Le dimensioni del kicker sono solitamente esagerate. Soprattutto negli ultimi anni le strutture per le gare di Big Air superano i 20 metri di flat, con delle inrun di oltre 40 metri, per oltre 100 metri di altezza complessiva, contando il landing.

Mark Mc Morris 2017

Dal 2003 la FIS ha inserito questa disciplina nel calendario ufficiale delle competizioni internazionali, dopo che già dalla stagione 2001/2002 era stata istituita la Coppa del Mondo di specialità.

A partire dalle Olimpiadi di Pyeongchang 2018 il Big Air è disciplina olimpica e i primi due campioni ad aggiudicarsi l’oro in questa disciplina sono stati il canadese Sebastien Toutant e l’americana Anna Gasser.

 

INDOOR, OUTDOOR E CITY EVENT

Grazie all’apparente semplicità della struttura necessaria, le gare di Big Air hanno da sempre attratto un vasto pubblico e l’interesse di sponsor ed organizzazioni. Gli X Games, il circuito Air + Style e la stessa FIS, puntano molto su questo tipo di evento perché si può organizzare sia al chiuso (certo, bisogna avere dei capannoni o degli stadi belli grossi), sia nelle grandi città. In questo modo, città come Milano, Modena nel 2018, Mosca e addirittura Instanbul, possono attrarre decine di migliaia di spettatori organizzando delle vere e proprie kermesse della durata di vari giorni.

big air snowboard los angeles
Sebastien Toutant Air + Style Los Angeles

I RECORD

Sappiamo che Seb Tout e Anna Gasser sono stati i primi atleti a vincere un oro olimpico in questa specialità, Se torniamo indietro nel tempo, possiamo vedere come la Finlandia abbia quasi sempre (eccezion fatta per l’edizione 2017) piazzato un’atleta sul podio maschile:

Year Gold Silver Bronze
2003 Kreischberg  Risto Mattila (FIN)  Simon Ax (SWE)  Antti Autti (FIN)
2005 Whistler  Antti Autti (FIN)  Matevž Petek (SLO)  Andreas Jakobssen (SWE)
2007 Arosa  Mathieu Crépel (FRA)  Antti Autti (FIN)  Janne Korpi (FIN)
2009 Gangwon  Markku Koski (FIN)  Seppe Smits (BEL)  Stefan Gimpl (AUT)
2011 La Molina  Petja Piiroinen (FIN)  Seppe Smits (BEL)  Rocco van Straten (NED)
2013 Stoneham-et-Tewkesbury  Roope Tonteri (FIN)  Niklas Mattsson (SWE)  Seppe Smits (BEL)
2015 Kreischberg  Roope Tonteri (FIN) (2)  Darcy Sharpe (CAN)  Kyle Mack (USA)
2017 Sierra Nevada  Ståle Sandbech (NOR)  Chris Corning (USA)  Marcus Kleveland (NOR)

Le donne se la giocano solo da due edizioni e la campionessa olimpica Anna Gasser annovera nel suo palma res anche una vittoria mondiale:

Year Gold Silver Bronze
2015 Kreischberg  Elena Könz (SUI)  Merika Enne (FIN)  Sina Candrian (SUI)
2017 Sierra Nevada  Anna Gasser (AUT)  Enni Rukajärvi (FIN)  Silje Norendal (NOR)

I numeri parlano chiaro, i finlandesi sono sempre presenti e in questa competizione che ha luogo ogni due anni, l’unico ad aver conquistato due ori (consecutivi) e Roope Tonteri.

BIG AIR ALL’ITALIANA

Ad oggi, una delle prestazioni più importanti della storia degli atleti italiani in Big Air resta il quinto posto del Buzzo, Lorenzo Buzzoni, al Big Air di Torino del 2007. Sono passati diversi anni ma il Buzzo gira sempre fortissimo ed essendo un grande amico della redazione, lo ringraziamo per aver portato un po’ di Italian Style in questa specialità veramente estrema!

Faro
Mi chiamano Faro e dicono tutti che non ci sia da aggiungere altro. Everybody call me Faro and and can assure there's nothing else to say. Vado in tavola come se non ci fosse un domani, ed in effetti il giorno dopo la sento tutta! I ride like there's no tomorrow and actually I feel a little that way the day after. Provarci sempre, mollare mai! Always try, never give up!

Similar Posts

Lascia un commento

Top