You are here
Home > NOTIZIE > PINK > Protest Pin-it – Episodio 2 – Maloja

Protest Pin-it – Episodio 2 – Maloja

Le 2 olimpiche Ursina Haller e Mirabelle Thovex alla prese con il backcountry Engadino
Le due halfpipe rider olimpiche Ursina Haller e Mirabelle Thovex hanno scelto per il loro episodio di Protest Pin-It una destinazione backcountry a dir poco esclusiva: Maloja, un piccolo resort dalle grandi potenzialità freeride in Engadina, Svizzera. Un episodio 100% femminile, pieno di powder turn, freeride di ottima qualità e paesaggi mozzafiato.

Protest Pin It – Maloja – Episode 2 from Protest Sportswear on Vimeo.

Il concept di Protest Pin-It è semplicissimo: Prendere una mappa, individuare la miglior neve in qualsiasi luogo del mondo. Che si tratti di un luogo incontaminato e remoto o di uno snowpark noto a tutti quel che conta è la gioia di raggiungere la propria destinazione ideale. Con i migliori snowboarder e freeskier del team Protest, accompagnati da una troupe cinematografica eccezionale e da pura libertà. La troupe seguirà i rider Protest nel loro viaggio. Sentirete la gioia della libertà, i momenti di beatitudine del powder ma anche gli inconvenienti della vita da pro. Utilizzando le più recenti tecnologie cinematografiche, tutti gli episodi di Protest Pin-It saranno delle pietre miliari da guardare e riguardare. Fra i protagonisti del progetto spicca anche il freeskier italiano Yuri Silvestri da poco entrato nel Protest International Team.

Più storie, meno interviste. Più libertà, meno piani e in primo luogo, snowboarding e freesking. Sentite di che cosa è fatta la vera felicità. Protest: to get there!

Schermata 2015-03-18 alle 11.20.54 Schermata 2015-03-18 alle 11.20.37 Schermata 2015-03-18 alle 11.20.17 Schermata 2015-03-18 alle 11.19.54 Schermata 2015-03-18 alle 11.19.15

Potete vedere la collezione Outerwear Protest per l’autunno inverno 2014.15, corredata da descrizioni in italiano di tutti i capi, al seguente linkwww.californiasport.info/category/products/protest/autunno-inverno-20142015-protest/outerwear-men/

Seguite tutte le novità di Protest in Italia su www.californiasport.info  oppure suwww.facebook.com/californiasports.

Protest Boardwear è nata nel 1993 per l’iniziativa di un gruppo di appassionati surfers, kiters e snowboarders che ha voluto sviluppare un abbigliamento tecnico che fosse allo stesso tempo funzionale, stiloso e di costo contenuto. La compagnia è cresciuta in maniera frenetica in pochi anni raggiungendo una distribuzione in oltre 3500 punti vendita in oltre 30 paesi sia con collezioni estive che invernali, sia le linee tecniche che streetwear. Negli ultimi anni Protest ha raggiunto una notevole notorietà internazionale anche grazie alla sponsorizzazione di competizioni di primo piano come l’Air&Style, l’Arctic Challenge ed i World Rookie Fest per lo snowboard, i Wakeboard European e World Championship e gli European Championship di Kite. Per maggiori informazioni su Protest visita il sito ufficiale www.protest.eu.

 

Roberto Nangeroni
Roberto Nangeroni was born in Varese in 1982 and during the studies in the local artistic high school he begins to show interest in photography. Indeed, after the leaving certificate, he begins the studies in Communication Sciences and Technologies and meanwhile he collaborates with magazines and press agencies mostly related to the sports area, publishing single shots and entire reports. Thanks to many experiences in the publishing sector, he is 2006 selected as Venue Photo Supervisor for the Winter Olympic Games in Turin. After the degree at the IULM in Milan, from 2007 to 2012 he manages SNOWBOARDER Magazine - main italian magazine linked to the snowboard area - as editor in chief and principal contributor.In parallel to his works in the publishing, he collaborates with important italian and european companies for which he realizes catalogues and advertising photos. 2012 he finishes a Master's program in Advanced Photography at the European Institute of Design in Milan and he becomes member of the italian Journalist Class in Lombardy.
http://www.robertonangeroni.com

Similar Posts

Lascia un commento

Top