You are here
Home > NOTIZIE > RIDERS NEWS > Ståle Sandbech

Ståle Sandbech

Image_stale-sandbech

Image_1

Cresciuto in Norvegia praticando abitualmente lo snowboard con Terje Haakonsen,Torstein Horgmo e Andreas Wiig, Ståle Sandbech è diventato uno degli snowboarder di maggior talento e stile della regione. Affermatosi come uno degli avversari più insidiosi nello Slopestyle, nel Big Air e persino nell’Halfpipe, Sandbech conquista regolarmente un posto sul podio, a qualsiasi evento partecipi.

Oakley_ONE OBSESSION_Stale Sandbech_campaign hero

Quando non viaggia in tutto il mondo per gare o sessioni fotografiche, di solito rimane a casa, impegnato a cercare di superare sempre i limiti delle proprie prestazioni o a montare fantastici e spesso divertenti spezzoni di video girati con il suo gruppo di amici, noto come RK1. Tutto ciò avviene all’insegna del divertimento, ma sempre a beneficio sia di Ståle stesso che dei suoi obiettivi di miglioramento nello sport.

Oakley_ONE OBSESSION_behind the scenes_4

Ståle Sandbech gira il mondo in cerca di neve. Pratica lo snowboard continuamente: a qualsiasi ora

del giorno, in ogni condizione atmosferica, alle gare, nei film o soltanto per divertimento. Ståle si sente assolutamente a suo agio sulle piste: arriva all’impianto per salire per primo e rimane finché non cala il buio.

Per Ståle, lo snowboard è più di uno sport, è un modo per provare un senso di libertà. È la forma più autentica di espressione della propria personalità. Il mondo esterno scompare e Ståle può seguire la propria ispirazione, lasciando la propria impronta unica sulle piste.

“Quando mi trovo sulla montagna o sulla mia tavola, mi dimentico completamente di tutto il resto”.

PR_15Q3_CON_Sandbech_Snow_AFA_7952_533x381.indd

 

Oakley_ONE OBSESSION_behind the scenes_3 Oakley_ONE OBSESSION_behind the scenes_5Schermata 2015-10-19 alle 11.34.57 Schermata 2015-10-19 alle 11.34.42Image_3

PR_15Q3_CON_Sandbech_Snow_8044_533x381.indd

Roberto Nangeroni
Roberto Nangeroni was born in Varese in 1982 and during the studies in the local artistic high school he begins to show interest in photography. Indeed, after the leaving certificate, he begins the studies in Communication Sciences and Technologies and meanwhile he collaborates with magazines and press agencies mostly related to the sports area, publishing single shots and entire reports. Thanks to many experiences in the publishing sector, he is 2006 selected as Venue Photo Supervisor for the Winter Olympic Games in Turin. After the degree at the IULM in Milan, from 2007 to 2012 he manages SNOWBOARDER Magazine - main italian magazine linked to the snowboard area - as editor in chief and principal contributor.In parallel to his works in the publishing, he collaborates with important italian and european companies for which he realizes catalogues and advertising photos. 2012 he finishes a Master's program in Advanced Photography at the European Institute of Design in Milan and he becomes member of the italian Journalist Class in Lombardy.
http://www.robertonangeroni.com

Similar Posts

Lascia un commento

Top